18 Giugno 2019
[]

ACCADEMIA BORGOMANERO 1961 CENTRO TECNICO MILAN


news

Accademia: Ferrero confermato alla guida della squadra

02-05-2019 15:20 - News prima squadra
Nella tradizionale trasmissione rossoblù 'Accademia in diretta' è stato svelato il nome dell'allenatore della prima squadra per la prossima stagione. La società ha deciso di riaffidare l'incarico a mister Alessandro Ferrero. Dopo una prima parte di stagione ottima, la squadra ha avuto un vistoso calo nella seconda parte. Gara spartiacque la finale di Coppa Italia d'Eccellenza. Infortuni e squalifiche hanno decisamente minato il cammino dei rossoblù capaci comunque di ottenere la terza piazza solitaria, ma non sufficiente per disputare i play off visti i 10 punti di distacco dal Pontdonnaz.
Qui di seguito un'estratto dell'intervista realizzata durante la trasmissione.
Mister, che stagione è stata?
Stagione positiva, fino a febbraio la stagione è stata ottima. Poi sono successe dalla finale delle situazioni negative, finale sfortunata per il risultato e sfortunatissima per gli infortuni. Manfroni prima, dopo Poi, Beretta. Ovviamente da lì la stagione ha avuto un epilogo differente rispetto alla prima parte
Valeva la pena giocarsi il tutto per tutto per arrivare fino in fondo? Si è rotto qualcosa nello spogliatoio?
Si valeva la pena, abbiamo fatto bene nelle eliminatorie e voleva andare fino in fondo. Nello spogliatoio non è successo nulla di grave, è successo solo che quella partita lì, quella con il Pontdonnaz, quella con il Verbania ci hanno tolto delle certezze e di conseguenza abbiamo fatto più fatica. Per arrivare primi e giocarci il campionato fino in fondo bisognava fare meglio a Marzo quando abbiamo incontrato Trino, Orizzonti e La Pianese ci hanno affossato definitivamente. I risultati non sono arrivati e la stagione ha avuto un risvolto negativo. Nelle ultime giornate la squadra si è ripresa ma non è stato sufficiente per raggiungere i play off.
Ci si aspettava qualcosa di più da questa squadra vista la rosa?
Partiamo dal mese di luglio, mese in cui la squadra è stata totalmente rinnovata. La società ci ha chiesto di entrare nei primi 5 posti per essere nei play off. Detto questo la squadra è arrivata terza con una media punti di 1,9. I primi due hanno avuto una media allucinante e la differenza è stata questa. Io credo che da neo promossa, una squadra composta da giocatori di qualità (che altrimenti non saresti arrivato nemmeno terzo) ricordiamoci le squadre che non sono arrivate nemmeno fra le prime tre e che distano 10/15/20 punti. Io giudico ottima la prima parte ottima con il dispiacere finale per non essere andati a giocarci i play off per un punto arrivando terzi.
Rispetto allo scorso anno, con un confronto dei punti ottenuti le prime due hanno decisamente viaggiato sopra la media.
Devo dire che con la nostra media punti nel campionato dello scorso anno saremmo arrivati secondi da soli davanti al Trino. Il Verbania ha fatto una stagione incredibile davvero complimenti a loro e al Pontdonnaz. I numeri parlano chiaro.
Ti senti di aver sbagliato qualcosa?
Io personalmente penso che in un certo momento della stagione, con il senno del poi, credo che potevo gestire meglio alcune situazioni tecnico tattico nelle tre partite citate con le ultime della classe. Lì sicuramente potevo gestire meglio alcune situazioni dal punto di vista tattico.
Per la prossima stagione?
Sono contento di essere stato riconfermato perché sono in una società che ti lascia lavorare, c'è tutto per fare calcio e poter crescere. Credo sia un dato di fatto. Ci siamo incontrati, hanno ritenuto che la stagione sia stata positiva. Hanno comunicato la volontà di riconfermarmi, riconfermare lo staff. Io non conoscevo Chicco Duellli, Guido Tagini, Mirco Vecchi, è stato un piacere lavorare con loro che hanno passione e professionalità. Un piacere aver lavorato con loro sia da un punto di vista professionale che da un punto di vista umano. Un piacere, dare continuità a questo tipo di rapporti. Gli obiettivi che la società ci ha dato è quello di dare continuità al lavoro iniziato quest'anno andando a risolvere quelle situazioni che hanno fatto emergere delle problematiche.
Ci dobbiamo aspettare delle rivoluzioni?
L'intenzione è quella di tenere gran parte della rosa. Qualcuno chiederà magari di andare via, qualcuno non verrà riconfermato, ma questo è il progetto nel tentativo di andare a risolvere alcuni problemi che si sono presentati quest'anno.



Fonte: Ufficio stampa

Sponsor

[]
[]
[]

Campionati

classifica alla 30° giornata 05-05-2019
SQUADRA PT
Calcio Chieri76
La Biellese69
Borgosesia64
Sparta Novara56
Città di Baveno53
Accademia Borgomanero 196149
Casale46
Calcio Novese45
Alfieri Asti38
Acqui37
San Giacomo Chieri37
Città di Cossato34
SCA Asti33
Orizzonti United22
Arona15
FR Valdengo1
classifica alla 30° giornata 11-05-2019
SQUADRA PT
Calcio Chieri 195578
Casale71
Città di Baveno59
Derthona57
Borgosesia55
Sparta Novara53
Acqui48
La Biellese45
Alfieri Asti42
Calcio Novese37
Accademia Borgomanero 196134
Castellazzo B.da34
Accademia Verbania21
Gassinosanraffaele18
Borgovercelli18
Academy Novara6
classifica alla 30° giornata 12-05-2019
SQUADRA PT
Calcio Chieri76
Città di Cossato70
Accademia Borgomanero 196170
Sparta Novara63
Casale60
La Biellese56
Derthona54
Alfieri Asti51
Acqui41
Calcio Novese38
Città di Baveno30
Canelli25
Borgosesia20
Orizzonti United18
Arona 8
San Giacomo Chieri5

Campionati

sponsor

[]
[]

news

statistiche

totale visite
660215

sei il visitatore numero
85889

utenti online
0


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per tutte le informazioni relative alle Condizioni d'uso del Sito, Privacy GDPR, Condizioni di Vendita e utilizzo dei Cookies cliccate QUI
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio